Universiadi, la vela azzurra fuori dalla finale

Terminate a Napoli le fasi di qualificazione per le gare di vela delle Universiadi. Disputati 32 match, sedici per ognuna delle squadre partecipanti, al termine dei quali a guidare la classifica è il team Australiano, seguito dall’equipaggio Finlandese. In terza posizione troviamo l’equipaggio Singapore2, una delle tre nazioni – assieme alla Spagna e all’Italia – a schierare due team. La squadra Italia 1, composta da atleti della Campania, si è dovuta accontentare del 10mo posto, mentre la squadra Italia 2 ha chiuso la manifestazione dedicata gli sportivi universitari al 15mo posto.

La finale – un’unica prova che coinvolgerà i primi otto equipaggi selezionati al termine dei 32 match di qualificazione – si svolgerà domani nelle acque antistanti il lungomare Caracciolo che in questi giorni ha offerto uno spettacolo a mare unico con le otto imbarcazioni RS21 che si sono sfidate in un campo di regata davvero eccezionale per le condizioni meteo che ha offerto e per il contesto scenografico all’interno del quale è inserito.

Fase di qualificazione – La classifica

Previous post Canoa polo, lo show nel fine settimana al Laghetto dell’Eur
Next post Mondiale 420, la costanza premia Calici e Gregori